American Express Platino

Nei post precedenti sulle carte di credito American Express ho spesso focalizzato la mia attenzione sulla Amex Gold, visto che avendola è quella che conosco meglio.
In questo periodo sto però valutando un eventuale “upgrade” all’Amex Platino, per cui mi sono informato per bene sui benefici della carta, sia tramite il sito ufficiale, sia leggendo i commenti e le informazioni trovate su altri siti internet e forum. Mi erano rimasti alcuni dubbi, per cui ho contattato direttamente Amex Italia per gli ultimi chiarimenti (a tale proposito ringrazio Fabrizio per tutte le info che mi ha fornito).

Di seguito tutte le informazioni che ho “raccolto” .

La carta American Express Platino, sia in versione “Consumer” che “Business” ha una quota annuale di 700€ …lo ammetto non è poco, ma leggete tutto l’articolo prima di pensare “non fa per me”!!!!

Nella quota annuale, oltre alla carta platino sono comprese gratuitamente: 1 carta platino supplementare e massimo 4 carte gold.

Inoltre ad ogni rinnovo della carta (attualmente) viene dato un voucher di 150€ da utilizzare sul sito american express viaggi, voucher che fa scendere il “costo effettivo” della quota annuale a 550€.

A questo punto immagino che molti di voi staranno pensando “OK, la quota è scesa… ma sono sempre 550€ all’anno…chi è il pazzo che li spende per una carta di credito?” e ammetto l’ho pensato pure io all’inizio, ma poi analizzando meglio i vantaggi aggiuntivi si capisce che forse chi li spende così pazzo in fondo non lo è.

Prima di vedere i vantaggi della carta volevo sottolineare una cosa importante tutti i benefit sono validi sia per il titolare della carta platino base sia per quello della carta platino supplementare, diciamo che “vanno moltiplicati per due”. NON valgono invece per i titolari di eventuali carte gold supplementari!!

Vediamo ora quali sono i principali vantaggi in ottica “viaggi”.
Accesso alle lounge: con la carta platino viene data gratuitamente la card Priority Pass “Prestige” che permette l’accesso gratuito a 700 lounge aeroportuali in tutto il mondo, indipendentemente dalla compagnia aerea o dalla classe di volo del vostro biglietto. Le ore di attesa in aeroporto quindi le potrete trascorrere in un ambiente più confortevole, con accesso ad internet e spuntini gratuiti. Potete portare anche un eventuale ospite, ma dovrà pagare una quota per l’ingresso giornaliero, quota che molto speso però non è dovuta nel caso di bambini. Considerando che, se acquistate la card sul sito prioriry pass ha un costo annuale di 399€, moltiplicatelo per le due card che si possono ottenere gratuitamente…

Catene alberghiere: i titolari delle due Platino possono richiedere gratuitamente l’iscrizione a livelli elite con alcune catene alberghiere, usufruendo così di upgrade e internet gratuiti, punti bonus durante i soggiorni e altri benefit. Per un dettagli delle catene, del livello e dei benefit che si possono ottenere vedete lo schema seguente e leggete anche la nota sulla “business” che troverete più avanti.

amex_platino_hotel

Autonoleggi: i titolari delle due Platino possono richiedere gratuitamente l’iscrizione a livelli elite con alcune società di autonoleggio, potendo così avere tariffe scontate, upgrade gratuiti etc secondo questo schema

amex_platino_auto

Assicurazione viaggi globale: per il titolare e la famiglia. E’valida anche per i titolari e i familiari della platino e delle oro supplementari. Sul sito amex è descritta come “una delle più complete assicurazioni di viaggio oggi disponibili sul mercato”, e anche molte discussioni trovate su vari forum sembrano confermarlo. Come sempre però quando si parla di assicurazioni vi consiglio di leggere e valutare attentamente i documenti ufficiali. L’assicurazione comprende comunque assistenza e spese mediche; infortuni; annullamento, mancata partenza e ritardata partenza (viaggio, alloggio, escursioni e altre attività); interruzione del viaggio; effetti personali (smarrimento, furto o danneggiamento), denaro e documenti di viaggio; noleggio auto – furto, danni e responsabilità civile aggiuntiva; assistenza veicolo (valida se ci si trova in Europa a più di 50KM dal domicilio) e altre cose.

Membership Reward: l’iscrizione al club Membership Reward è gratuita, e come sempre i punti accumulati con le spese di tutti i giorni potrete convertirli in molti programmi frequent flyer o di compagnie alberghiere.

La carta offre anche altri vantaggi, per una lista completa ed aggiornata vi rimando al sito ufficiale amex italia.

Nota sulla carta Business
Attenzione, la carta Platino Business non beneficia dell’iscrizione al programma Accor Hotel e Preferred Golf, ma consente invece l’accesso a BOINGO, provider wifi con milioni di hotspot nel mondo.

Conclusioni
Come detto la carta amex Platino non è certamente economica, offre però una serie di benefit di tutto rispetto, almeno per determinati tipi di persone.
Certo se siete persone che non viaggiano mai probabilmente i benefit che vi ho segnalato non vi interesseranno assolutamente, però be, forse siete sul sito sbagliato 🙂
Se invece fate anche solo un viaggio all’anno, diciamo le classiche ferie estive, la carta può essere interessante. Facciamo anche l’esempio semplice di una coppia che fa una/due settimane di ferie con il suo volo A/R. Il volo implica che almeno due volte passerete un pò di tempo in un aeroporto in atteso della partenza. L’accesso singolo ad una lounge è in media intorno ai 50€ a testa. In due per due volte fanno 200€. Se non vi interessa la lounge comunque il rischio è che spendiate un pò di soldi al bar per mangiare qualcosa o per navigare su internet (se siete all’estero), soldi che avreste risparmiato usando i servizi della lounge.
Se state per prendere un volo per un viaggio, quasi sicuramente avrete anche fatto l’assicurazione per la cancellazione/annullamento, e se il viaggio è fuori Europa probabilmente anche l’assicurazione medica…. 80/120€ a testa?
Avete noleggiato la macchina? Le cose più care in assoluto sul noleggio sono le varie assicurazioni.. se non le dovete pagare perchè incluse nella carta di credito sono altri soldi risparmiati.
Poi naturalmente ci sono i vantaggi negli hotel, ma quelli sono difficilmente quantificabili.
Con un viaggio all’anno forse la carta non si ripaga, siete al limite, avrete un “pareggio tra uscite per la carta e risparmio economico sulle spese del viaggio” o più probabilmente avrete pagato un pò di più per avere però una serie di comodità aggiuntive.
Se invece viaggiate più di una volta all’anno….. a voi fare i calcoli e vedere in quanti mesi potreste rientrare dell’investimento dei 700€ di quota annuale.
Se infine siete dei viaggiatori di professione, vi volevo segnalare una cosa sull’assicurazione viaggi ….”Durata del Viaggio: la durata del Viaggio può essere di 120 giorni consecutivi con un massimo di 240 giorni nell’arco di un periodo di 365 giorni” … quindi fate attenzione, anche se penso non saranno in molti ad avere problemi di questo tipo 🙂

All’inizio di questo post vi ho detto che attualmente ho la Gold e non la Platino e forse a questo punto vi chiederete perchè. nonostante tutti i vantaggi che vi ho elencato. La risposta è semplice, è un’ottima carta ma non è perfetta, la sto prendendo seriamente in considerazione lo ammetto, ma ce ne sono altre “sotto analisi”, che offrono benefici diversi e più mirati ad un singolo programma frequent flyer, in primo luogo naturalmente quelle co-branded Alitalia.

Infine come sempre ricordo che chi fosse interessato ad attivare la card, fino a fine anno è possibile farsi presentare da un amico, ottenendo 25.000 punti bonus, se non conoscete nessuno contattatemi 🙂

Update 2/4/2015: è cambiato il regolamento della promozione “presenta un amico”, per chi fosse interessato consiglio di leggere questo articolo.

 

Disclaimer: l’autore e il sito frequentflyeritalia.com non hanno e non hanno mai avuto rapporti di collaborazione con American Express o le altre società citate. Tutto quanto riportato in questo articolo sono solo considerazioni personali o informazioni di pubblico dominio riportate sui siti internet delle rispettive società citate nel testo. L’articolo non ha nessuno scopo promozionale, non si garantisce che le informazioni al suo interno siano corrette e si esclude fin d’ora qualsiasi responsabilità diretta o indiretta che possa derivare da quanto qui scritto. Prima di una eventuale sottoscrizione si consiglia di leggere attentamente tutti i documenti forniti dalla società emettitrice.

ultima modifica: 2015-02-20T17:14:30+00:00
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (No Ratings Yet)
Loading...

FFItalia

Lo staff di Frequent Flyer Italia

22 pensieri riguardo “American Express Platino

  • 19 dicembre 2016 in 14:22
    Permalink

    ciao, leggendo le condizioni della poliza della platino mi sembra di capire che l-assicurazione viaggio vala anche se il volo non é stato pagato con la carta, giusto? io viaggio molto per lavoro, solo che i biglietti li compra l’azienda e non io. gia un’assicurazione viaggio tipo quello della carta su AIG costa 700euro, se quello della carta è valido anche per voli non comprati con la carta la chiedo subito

    Risposta
    • 19 dicembre 2016 in 17:09
      Permalink

      Ciao, premetto che non ho la carta Platino, quindi verifica bene la polizza. In ogni caso, penso che purtroppo l’assicurazione valga solo per biglietti pagati con la carta. Se non ricordo male (ma mi riferisco alla polizza della oro) nelle definizioni di “viaggio assicurato” c’è una frase del tipo… “si definisce viaggio assicurato ogni viaggio pagato con carta”… o una cosa simile.
      Eventualmente puoi provare a vedere se trovi un’assicurazione viaggio annuale a cifre minori dei 700€ di cui parli.
      Ad esempio so che c’è columbus e altre… alcune le trovi anche passando da beshopping

      Risposta
  • 6 dicembre 2016 in 10:27
    Permalink

    ciao, ho letto un articolo su un forum straniero in cui dice che con la AMEX platino dal 15 aprile 2016 non è più possibile ottenere il livello Accorhotels platinum, ma che sono stati aggiunti Hilton Gold, Shangri-la Jade e Melia reward Gold. Una volta ottenuta la AMEX platino come si fa per richiedere i vari livelli Elite? tramite il sito AMEX o i siti dei vari programmi? Grazie

    Risposta
    • 12 dicembre 2016 in 8:14
      Permalink

      Ciao non ho la amex platino quindi non ti posso confermare quali sono i programmi sui quali puoi prendere i livelli elite…. per richiederli comunque dovresti farlo dal minisito dedicato alle carte platino… il link diretto dovrebbe essere questo https://www298.americanexpress.com/benefits/platinum/it/it/login?
      Quando poi hai scoperto quali sono i programmi sui quali ricevi i livelli fammi sapere… grazie.
      Se poi ti viene riconosciuto il li vello Jade con Shangri-la leggi qui https://frequentflyeritalia.com/forum/viewtopic.php?f=11&t=71 per ottenere livello silver automaticamente con la singapore airlines

      Risposta
      • 1 febbraio 2017 in 17:22
        Permalink

        ciao! alla fine ho ceduto e ho sottoscritto la carta platino 🙂 Dunque i programmi a cui si viene iscritti sono: Hilton (gold), Melià (gold), Starwood (gold), Shangri-la (jade), Club Carlson (gold)…. poi ho notato una cosa interessante, ho alloggiato al Conrad di Singapore e pagando con AMEX platino ho avuto un bonus di 5000 punti hhonors

        Risposta
        • 1 febbraio 2017 in 17:25
          Permalink

          Ciao, interessante la lista dei programmi a cui si viene iscritti, non capisco perchè non lo mettano in evidenza sul sito amex nella seziona pubblica, almeno io non ho mai trovato dettagli. Comunque ora che sei jade con Shangri-la forse puoi ancora sfruttare la promo per avere lo status con la Singapore Airlines https://frequentflyeritalia.com/forum/viewtopic.php?f=11&t=71

          Risposta
  • 16 ottobre 2016 in 9:45
    Permalink

    Ciao, ho appena effettuato up-grade da Amex oro ad Amex platino soltanto che sto cercando di studiare tutti i vantaggi ed ho visto che sono molteplici.
    Dove posso trovare una tabella completa tipo quella che hai allegato nell articolo in alto?
    Grazie

    Risposta
    • 17 ottobre 2016 in 16:20
      Permalink

      Ciao dovresti trovare tutti i vantaggi legati alla tua carta collegandoti al sito amex con le tue credenziali

      Risposta
  • Pingback:American Express cambia i bonus per nuove carte di credito - Frequent Flyer Italia

  • 17 febbraio 2016 in 9:05
    Permalink

    Sono interessato alla carta oro American Express. Volevo sapere se prendendo quella “brandizzata” Alitalia sono vincolato alle miglia Alitalia o posso convertire con altri partners tipo Emirates Airlines. Avevo letto da qualche parte che l’America Express dev’essere per così dire neutra, senza brand. Grazie.

    Risposta
    • 17 febbraio 2016 in 9:40
      Permalink

      Ciao, con quella brandizzata Alitalia puoi ottenere solo miglia sul conto Millemiglia Alitalia. Le miglia accumulate seguono poi il regolamento millemiglia, comprese eventuali scadenza delle miglia alla scadenza delle varie edizioni del programma millemiglia, e le puoi usare con Alitalia o con i partner Alitalia.
      Se invece richiedi una carta amex non brandizzata i punti che ottieni vengono accreditati sul conto Membership Reward di Amex e da li li puoi convertire in miglia di varie compagnie aeree, in punti hotel con alcune catene alberghiere etc. I punti accumulati su MR seguono il regolamento amex, in particolare non scadono finchè hai una carta amex attiva e iscritta al programma.

      Risposta
  • 6 febbraio 2016 in 16:02
    Permalink

    Roberto, non trove “priority pass” Nella sezione gestione carta del mio conto Platino??
    Grazie!

    Risposta
    • 7 febbraio 2016 in 11:14
      Permalink

      Non ho amex platino quindi non ti posso aiutare. Chiama il call center amex o chiedi sul forum milionedimiglia.it a Chiara

      Risposta
  • 22 gennaio 2016 in 5:54
    Permalink

    Ciao Roberto, come si puo iscrivere a “priority pass”??

    Risposta
    • 22 gennaio 2016 in 7:28
      Permalink

      Se hai la amex platino la richiedi dal sito clienti american express nella sezione gestione carta

      Risposta
  • 17 ottobre 2015 in 9:18
    Permalink

    Buongiorno,
    in effetti la carta ha un sacco di vantaggi, e penso che molta gente (soprattutto i frequent flyiers) sia invogliata a richiederla… l’unico problema sono i 60.000 euro l’anno (minimo) di reddito per averla…

    Risposta
    • 19 ottobre 2015 in 11:41
      Permalink

      Ciao Domenico, effettivamente 60000 euro di reddito all’anno, anche se lordi, non sono pochissimi. Va però detto che la carta di credito platino è pensata (anche) per persone che viaggiano molto, per piacere o per lavoro. Quindi probabilmente amex considera che se una persona viaggia molto per piacere deve avere un certo reddito, se invece lo fa per lavoro… probabilmente meglio valutare le carte business 🙂
      E’ comunque una carta che ha una quota annuale non indifferente, per cui già “seleziona” la tipologia di utenti.
      Il reddito minimo richiesto è in ogni caso “autocertificato” anche se amex si riserva il diritto di richiede prova del reddito stesso.
      NON dico naturalmente di dichiarare il falso, ma secondo me il limite di “reddito” non è strettamente vincolante…. mi spiego meglio, se tu richiedi la ORO, e per alcuni anni fai un buon numero di transazioni annuali (diciamo almeno 10/15.000) e saldi regolarmente i conti amex, facendoti quindi una “storia” di buon cliente, poi penso tu possa richiedere il passaggio alla Platino anche senza rispettare il requisito dei 60.000€.
      Se invece sei interessato ad avere subito la Platino e non rispetti il requisito del reddito ti consiglio di provare a contattare comunque Amex e spiegare la tua situazione. Penso non ci saranno grossi problemi, la cosa importante è essere onesti. Se non sbaglio amex prima di rilasciare la carta di credito fa comunque dei controlli con la tua banca per vedere che “tipo” di cliente sei, se hai i conti a posto etc, quindi se su quel versante non hai problemi, penso non importi molto il tuo reale reddito, a loro interessa che tu paghi la carta e soprattutto che la usi, naturalmente saldando regolarmente i conti a fine mese 🙂

      Risposta
  • 21 agosto 2015 in 11:09
    Permalink

    Meraviglioso, attiverò la gold in Uk, Grazie!!!

    Risposta
    • 21 agosto 2015 in 11:15
      Permalink

      In effetti è anche più vantaggiosa, puoi convertire con rapporto 1:1 con molte più compagnie aeree, mentre in Italia il rapporto 1:1 lo hai solo con Alitalia 🙁

      Risposta
  • 21 agosto 2015 in 10:33
    Permalink

    Buongiorno,
    da poco faccio il pendolare con Londra, spendo molto in tkt ryanair e poco con Az in pratica lavoro li e vivo a roma nel we, con 3 vacanze all estero all anno, ho letto gli articoli e sono davvero interesasnti, quale cc mi consigliereste? dai post credo che la carta per me sia o un amex oro o la mastercard black di DB.
    grazie!
    Roberto

    Risposta
    • 21 agosto 2015 in 10:59
      Permalink

      Ciao Roberto, per quanto riguarda la carta, probabilmente meglio Amex. La black come hai letto nell’articolo attualmente permette la conversione in miglia solo se hai la Black corporate, quindi aziendale.
      Se voli poco AZ, penso che come dici tu la scelta migliore sia la amex oro standard. In più hai la possibilità di ottenere un pò di punti/miglia di benvenuto (soprattuto se ti fai presentare da un amico) che puoi trasformare in miglia az o su vari altri programmi frequent flyer. Il primo anno è gratis, quindi direi che vale la pena farla “a prescindere” da quanto pensi di usarla effettivamente.
      Nel tuo caso particolare poi, vivendo praticamente a Londra se hai un conto in Inghilterra ti consiglio di guardare anche le carte di credito UK, non conosco molto il settore inglese ma so che hanno spesso molte buone promozioni. Ad esempio amex UK se attivi la gold ti da 20000 punti bonus se spendi 2000 sterline nei primi tre mesi e due accessi gratuiti alle lounge. Ma ce ne sono molte altre.

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *