In arrivo a Hong Kong al terminal 2, per i viaggiatori che abbiano un layover lungo o che non possano effettuare il check-in in hotel e vogliano un posto dove riposare e magari fare una doccia, è presente una lounge “in arrivo”.

Un tempo era presente anche una sala analoga della Cathay Pacific che per il momento è però chiusa.

Questa lounge si trova all’esterno del terminal, dopo il controllo passaporti e la dogana, al livello -1.

Sono presenti dei cartelli che indicano ‘lounge’ e la sala è raggiungibile tramite ascensore o scale mobili.

Appartiene al circuito Priority Pass, oltre a permettere l’accesso con varie carte di credito e per i viaggiatori di alcune compagnie aeree.

 

Plaza Premium Lounge HKG (arrival lounge) - ingresso (© Ale)

Plaza Premium Lounge HKG (arrival lounge) – ingresso (© Ale)

 

All’interno è presente un bar con personale addetto (gli alcolici sono a pagamento), alcune poltrone abbastanza comode, una zona buffet con relativi tavoli, sia singoli che un tavolo in marmo in comune.

Il wifi è discreto.

Sono presenti le docce, anche se durante la mia visita c’era un tempo di attesa di 30’. L’impiegato all’ingresso si è comunque offerto di prenotarmi ed avvisarmi al momento giusto.

 

Plaza Premium Lounge HKG (arrival lounge) - interni (© Ale)

Plaza Premium Lounge HKG (arrival lounge) – interni (© Ale)

 

Nella lounge non vi sono i servizi igienici, disponibili vicino all’ingresso quelli della zona arrivi.

È invece presente una spa, con servizi di massaggio e trattamenti vari, tutti a pagamento.

Stessa cosa per le “rest rooms” camere da letto disponibili a pagamento per un tempo massimo di 6 ore.

 

Dai per primo un giudizio sull'articolo
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (No Ratings Yet)


Loading...

Autore:

Ale

Mi piace viaggiare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *