O niente o troppo…. questo è quello che ho pensato quando ho visto che da alcuni giorni sono disponibili due nuove carte di credito anche per British Airways.

Fino ad alcuni mesi fa la situazione italiana sul fronte carte di credito che permettono di ottenere Avios era abbastanza triste. L’unica opzione per chi voleva ottenere avios tramite l’uso di una carta di credito era American Express, non brandizzata, e da li la conversione da punti Membership Rewards di amex in avios, sui programmi Iberia, Vueling o British.

In questi mesi invece Agos ha “rivoluzionato” l’offerta, prima con la Vueling Card, poi con le due carte di credito Iberia Card e ora rilancia con altre due carte di credito brandizzate British Airways.

Come successo per Iberia infatti Agos sta da alcuni giorni proponendo due carte di credito che permettono di ottenere Avios direttamente sul programma Executive Club di British Airways, una “base” e una “premier”, entrambe naturalmente su circuito Visa.

 

British Airways Card

La carta di credito British Airways “base” ha un costo annuale di 45€ e offre ai possessori i seguenti benefici:

  • 4.000 punti Avios di bonus di benvenuto all’attivazione
  • 2 punti Avios per ogni euro speso in acquisti su British Airways, Air Italy, Aer Lingus, Iberia, Level e Vueling
  • 1 punto Avios per ogni euro speso in altri acquisti
  • 1 punto Avios per ogni euro in prelievi presso gli ATM
  • 10% di sconto sui voli British Airways
  • 25% punti Avios bonus ogni volta che prenoti un soggiorno con Kaligo.
  • 250 punti Avios bonus per noleggi con Avis.

I benefit come potete vedere sono vari, sicuramente interessanti e rispecchiano in parte quelli offerti dalla Vueling Card e da Iberia Card, anche se ha un bonus di benvenuto inferiore a quest’ultima.

Da notare che comunque la carta British ha un costo annuale leggermente inferiore alle altre carte “avios” e soprattutto, per chi vola spesso con British Airways lo sconto del 10% può essere molto vantaggioso.

Come sempre, per i dettagli vi rimando alla pagina ufficiale della British Airways Card sul sito di Agos.

 

British Airways Premier Card

La carta di credito “premier”, come accade anche nel caso della Iberia offre naturalmente ulteriori vantaggi rispetto alla base, anche se ha un costo annuale più alto, che è di 95€.

In questo caso i benefici, così come riportati sulla pagina British Airways Premier Card sono i seguenti:

  • 10.000 punti Avios di bonus di benvenuto all’attivazione
  • 3 punti Avios per ogni euro speso in acquisti su British Airways, Air Italy, Aer Lingus, Iberia, Level e Vueling
  • 1 punto Avios per ogni euro speso in altri acquisti
  • 1 punto Avios per ogni euro in prelievi presso gli ATM
  • 10% di sconto sui voli British Airways
  • 25% punti Avios bonus ogni volta che prenoti un soggiorno con Kaligo
  • 250 punti Avios bonus per noleggi con Avis

Rispetto alla sorella minore da notare il maggior bonus di benvenuto e la possibilità di ottenere 3 Avios sugli acquisti di biglietteria, rispetto ai due offerti dalla versione base.

Come detto precedentemente è molto interessante anche il 10% di sconto, se volate spesso con British Airways.

Da notare però che la versione premier di British, rispetto a quella offerta per Iberia, che ha lo stesso costo, NON ha nessun beneficio legato al livello elite nel programma frequent flyer della compagnia.

 

Conclusioni

Avere altre due carte di credito per ottenere Avios fra cui poter scegliere è sicuramente un’ottima cosa, anche se forse “complica un pò la scelta”.

Ora infatti gli interessati ad accumulare Avios si trovano con ben 5 carte di credito emesse da Agos su circuito Visa, più naturalmente le carte American Express.

Quale sia la scelta migliore è difficile da dire, dipende come sempre dalle esigenze del singolo.  Personalmente non ho ancora fatto una scelta, prima voglio capire alcune cose e vedere se per caso uscirà anche una carta Air Italy.

Tempo permettendo cercherò comunque di fare un confronto approfondito fra le varie carte, per ora, se qualcuno di voi ne ha attivata qualcuna ci faccia sapere come si trova e magari anche cosa lo ha spinto a fare quella determinata scelta.

 

 

Disclaimer: Tutto quanto riportato in questo articolo è frutto di considerazioni personali o informazioni di pubblico dominio riportate sui siti internet delle rispettive società citate nel testo. Lo scopo dei dati e delle informazioni relative ai prodotti citati è prettamente informativo e non rappresentano, in alcun modo, una sollecitazione all’investimento in strumenti finanziari.
Per le condizioni contrattuali si rinvia ai fogli informativi e/o alla documentazione contrattuale disponibili presso le singole società emettitrici.

 

 

Giudica l'articolo
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (7 votes, average: 4,86 out of 5)


Loading...
Potrebbe interessarti anche:
Heathrow Rewards 2500 punti bonus

Heathrow Rewards 2500 punti bonus

Segnalo un articolo di Head for points in cui si spiega come si possono ottenere 2500 punti Heathrow Rewards gratuiti semplicemente... Leggi
Concorso Avis in palio 50000 miglia FlyingBlue

Concorso Avis in palio 50000 miglia FlyingBlue

Dopo il concorso scaduto a fine febbraio indetto da Hertz ora tocca ad Avis lanciare un nuovo concorso per tutti i... Leggi
Qatar Airways: miglia bonus per i nuovi clienti

Qatar Airways: miglia bonus per i nuovi clienti

Interessante promozione della compagnia aerea Qatar Airways per i nuovi clienti che si iscriveranno al loro programma frequent flyer Privilege... Leggi
Motori di ricerca voli: come trovare il volo perfetto

Motori di ricerca voli: come trovare il volo perfetto

Chi, almeno una volta, ha organizzato un viaggio “fai da te” probabilmente lo sa già, una delle cose più complicate... Leggi

Autore:

FFItalia

Lo staff di Frequent Flyer Italia

Commenti

Federica

17 Febbraio 2019

Grazie, molto utile l’articolo. Mi rimane solo un dubbio: non riesco a capire se le due carte British e quella Iberia possono essere pagate a saldo a fine mese o sono solo revolving… hai qualche info in più ?

Answer

    FFItaliaAutore post

    18 Febbraio 2019

    Ciao Federica, a quanto ne so puoi chiedere che le carte vengano “trasformate” da revolving a saldo sia in fase ti attivazione telefonica sia successivamente contattando la società emettritrice. In alternativa dovresti, per ogni singola transazione, poter scegliere se pagare revolving o a saldo durante la transazione stessa, scegliendo l’opzione sul “pos” se è abilitato oppure dall’app.
    Credo cmq che farsela impostare a saldo una volta per tutte sia probabilmente la soluzione più comoda.
    Sul forum milionedimiglia http://www.milionedimiglia.it/ trovi parecchie persone che hanno già la carta e sono riusciti a farsi impostare il pagamento automatico a fine mese senza problemi, eventualmente prova a chiedere a loro se hanno dovuto seguire un iter particolare, ma mi sembra di aver capito che è semplicemente bastata una richiesta telefonica

    Answer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Programma Millemiglia Alitalia prorogato a dicembre 2021

Programma Millemiglia Alitalia prorogato a dicembre 2021

E’ ufficiale, Alitalia ha prorogato il programma Millemiglia fino al 31 dicembre 2021. La compagnia non è nuova a questo… Leggi

Radisson 100% di punti bonus

Radisson 100% di punti bonus

Promozione Alitalia: doppie miglia su tutti i voli

Promozione Alitalia: doppie miglia su tutti i voli

Hilton Honors promozioni autunno/inverno 2020

Hilton Honors promozioni autunno/inverno 2020