Pur essendo Iberia e British della stessa società sono due compagnie aeree che operano in modo distinto, entrambe con il proprio programma  frequent flyer che permette ai soci di accumulare “Avios”.

La cosa interessante, rispetto a quello che accade con le altre compagnie aeree è che è possibile trasferire i punti (avios) da un conto all’altro.

Il trasferimento può essere utile/comodo per prenotare voli premio risparmiando sulle tasse o per poter utilizzare partner differenti.

Spostare avios da un conto all’altro, naturalmente intestati alla stessa persona, è in teoria abbastanza semplice e si può fare direttamente dai rispettivi siti delle compagnie. In realtà sembra ci siano spesso problemi non meglio specificati per cui l’operazione online non va a buon fine.

Se comunque siete interessati alla cosa vi consiglio di leggere l’articolo di the points guy “How To Get Around the Glitch Moving Avios Between British Airways And Iberia“, che spiega in modo chiaro come e perchè spostare i punti da un programma all’altro

Giudica l'articolo
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 votes, average: 5,00 out of 5)


Loading...
Potrebbe interessarti anche:
American Airlines sconti e miglia bonus

American Airlines sconti e miglia bonus

Nuova promozione per i clienti AAdvantage di American Airlines interessati ad acquistare miglia sul loro programma. Fino al 31 agosto... Leggi
British Airways: due nuove carte di credito per ottenere Avios

British Airways: due nuove carte di credito per ottenere Avios

O niente o troppo…. questo è quello che ho pensato quando ho visto che da alcuni giorni sono disponibili due... Leggi
Air Italy: che confusione

Air Italy: che confusione

Qualche mese fa ho prenotato un biglietto aereo Air Italy solo andata Mosca/Milano. Volo senza scalo, prezzo competitivo, compagnia italiana... Leggi
Device elettroniche vietate sugli aerei

Device elettroniche vietate sugli aerei

USA e Inghilterra in questi giorni hanno emanato dei regolamenti che, per motivi di sicurezza legati alla lotta la terrorismo,... Leggi

Autore:

FFItalia

Lo staff di Frequent Flyer Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *