Di seguito trovate un’immagine di come compare oggi il sito AirItaly con la comunicazione ufficiale di oggi 11 febbraio 2020 delle ore 14:30 in cui si comunica che gli azionisti hanno deciso la liquidazione della società.

Come potete vedere l’operatività è garantita, con voli operati da altri vettori, fino al 25 febbraio 2020.  Rimane comunque la possibilità ai passeggeri di chiedere il rimborso dei biglietti.

Per chi ha un volo AirItaly con partenza entro il 25 febbraio ma ritorno successivo, è possibile chiedere il rimborso alla compagnia oppure vi verrà offerta la possibilità di effettuare il ritorno con altro vettore.

Nel caso infine che l’intero volo di andata e ritorno fosse previsto con AirItaly dopo il 25 febbraio 2020 vi verrà rimborsato.

Nel comunicato ufficiale qui sotto trovate comunque tutti i dettagli, i numeri di telefono e gli indirizzi email

 

 

Di seguito lo stesso comunicato in inglese 🙂

 

 

 

 

Dai per primo un giudizio sull'articolo
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (No Ratings Yet)


Loading...
Potrebbe interessarti anche:
Punti avios: la guida completa

Punti avios: la guida completa

Scegliere a quale programma frequent flyer iscriversi, come ho già avuto occasione di dire in vari articoli, non è una... Leggi
Air Italy: che confusione

Air Italy: che confusione

Qualche mese fa ho prenotato un biglietto aereo Air Italy solo andata Mosca/Milano. Volo senza scalo, prezzo competitivo, compagnia italiana... Leggi
British Airways: due nuove carte di credito per ottenere Avios

British Airways: due nuove carte di credito per ottenere Avios

O niente o troppo…. questo è quello che ho pensato quando ho visto che da alcuni giorni sono disponibili due... Leggi
Iberia Card: due nuove carte di credito per ottenere Avios

Iberia Card: due nuove carte di credito per ottenere Avios

Interessanti novità per gli interessati ad ottenere Avios utilizzando le carte di credito. Il gruppo Agos infatti aumenta l’offerta di... Leggi

Autore:

FFItalia

Lo staff di Frequent Flyer Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *