Concorso Alitalia: “le miglia son desideri”

Alitalia in questi giorni sta promuovendo il concorso “le miglia son desideri”, concorso che offre la possibilità di vincere biglietti premio per varie destinazioni.

Il concorso è aperto a tutti gli iscritti al programma Millemiglia o a coloro che si iscriveranno al programma durante la durata del concorso.

Attenzione, da regolamento, se non siete già iscritti al programma Millemiglia potrete partecipare al concorso SOLO nel caso in cui abbiate:

  • effettuato un volo con Alitalia nel 2018
  • prenotato un volo con Alitalia per un volo da effettuare nel 2018

Il concorso è valido dal 2 maggio al 31 luglio 2018 e prevede tre distinti periodi di partecipazione:

  • Dal 2 maggio al 31 maggio 2018 (estrazione prevista entro il 15 giugno)
  • Dal 1° al 30 giugno 2018 (estrazione prevista entro il 15 luglio 2018)
  • Dal 1° al 31 luglio 2018 (estrazione è prevista entro il 10 agosto 2018)

Per vincere i voli premio in palio dovrete semplicemente accedere al sito dedicato al concorso, e fornire i dati richiesti.

In particolare dovrete come prima cosa scegliere fra una delle mete proposte per il vostro “viaggio dei sogni”, mete che sono suddivise fra Europa, Americhe, Asia, Africa e Oceania.

Dovrete poi descrivere brevemente la scelta della meta e successivamente compilare i dati personali richiesti.

Fatto ciò non vi rimane che attendere e sperare di essere tra i fortunati vincitori.

Per ognuna delle tre estrazione saranno infatti sorteggiati due biglietti premio A/R da Roma Fiumicino o da Milano, per la destinazione prescelta.

Se sarete fortunati vincerete un volo premio, il mio consiglio quindi è quello di scegliere una meta che valga veramente la pena, escludendo magari l’Europa… se paga Alitalia meglio usare i biglietti per mete più costose.

Attenzione comunque che la classe del biglietto non è stabilita dal concorso, verrà assegnata in base a disponibilità al momento della prenotazione.

Sospetto che probabilmente comunque il biglietto sarà in classe economica, valutate quindi bene se, anche se paga qualcun’altro, siete disposti a fare molte ore in economy e scegliere quindi mete come Australia o Nuova Zelanda.

In ogni caso… buona fortuna a tutti!!

ultima modifica: 2018-05-03T09:26:36+00:00
Giudica l'articolo
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 votes, average: 5,00 out of 5)


Loading...

FFItalia

Lo staff di Frequent Flyer Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center