La compagnia aerea Emirates offre a tutti i propri clienti la possibilità di soggiornare due notti gratis a Dubai.

 

 

L’offerta è valida per chi effettua voli con Emirates fra Dubai e Austria, Danimarca, Svezia, Norvegia, Italia, Spagna, Svizzera e Olanda  in classe Economy Saver, Flex o Flex Plus.

Per beneficiare della promozione è necessario effettuare la prenotazione dei voli tramite il sito web di Emirates entro il 29 Gennaio 2017, mentre i voli dovranno essere effettuati tra il 1 febbraio e il 31 marzo.

L’hotel sarà scelto, in base alle disponibilità al momento della prenotazione,  fra i seguenti:

  • Rove City Centre
  • Rove Healthcare city
  • Ibis Deira City centre
  • Howard Johnson Bur Dubai

Il soggiorno, di massimo due notti consecutive, calcolate a partire dal giorno di arrivo del volo a Dubai, comprenderà costo dell’hotel, tasse e colazione.

Tutti i dettagli della promozione li potete trovare nella pagina two night hotel offer di Emirates.

Dai per primo un giudizio sull'articolo
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (No Ratings Yet)


Loading...
Potrebbe interessarti anche:
Review Leeli lounge, Ibrahim Nasir airport, Malè (MLE), Maldive

Review Leeli lounge, Ibrahim Nasir airport, Malè (MLE), Maldive

La Leeli lounge si trova dopo i controlli di sicurezza, al 1 piano dell’aeroporto Ibrahim Nasir di Malè – Maldive. E’... Leggi
Recensione EasyJet: la nostra recente esperienza

Recensione EasyJet: la nostra recente esperienza

Recentemente ho avuto modo di volare con EasyJet, compagnia che ammetto non uso tantissimo, ma con la quale mi sono... Leggi
Emirates voli in promozione

Emirates voli in promozione

Per festeggiare il primo anniversario dell’operatività sull’aeroporto di Bologna Emirates propone, solo per oggi, giovedì 3 novembre 2016, delle interessanti... Leggi
Alitalia global SALE: fino al 50% di sconto

Alitalia global SALE: fino al 50% di sconto

Ottima offerta Alitalia, per voli negli Emirati Arabi, Asia e Australia, valida però soltanto per pochi giorni. Acquistando il biglietto... Leggi

Autore:

FFItalia

Lo staff di Frequent Flyer Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *