Personalmente non sono uno che fa molti regali, però a volte capita di doverne fare, che sia un regalo di Natale, di compleanno, un anniversario o per una data speciale.

Fare regali, almeno per me, è sempre difficile. Non so mai cosa prendere, se sarà la cosa giusta e se chi lo riceverà lo apprezzerà o meno. E’ vero, molto spesso “quello che conta è il pensiero”, però se già che faccio il regalo chi lo riceve lo apprezza e non lo mette subito in qualche scatolone in soffitta ne sono più felice.

Trovare il regalo adatto non è semplice, dipende dalla persona a cui si fa e da molti altri fattori, non ultimo, quanto siamo disposti a spendere. Se volete fare un regalo spendendo meno di 10€ sicuramente avrete meno scelta che se siete disposti a spenderne 1.000 e il rischio di prendere qualche “cavolata” che finirà dimenticato in qualche cassetto è sicuramente più alto.

Come ho detto non sono un esperto di regali, però vi volevo segnalare alcune idee che ho utilizzato e alcuni regali che ho ricevuto negli anni, che credo possano essere interessanti. Visto l’argomento del sito quelli che seguono sono per la maggior parte regali adatti a chi ama viaggiare, ma alcuni possono andare bene un pò per tutti.

Prima di vedere la lista dettagliata vi do un consiglio, anche se probabilmente a molti di voi non serve ricordarlo. Non importa che regalo comperate, la cosa importante è che lo paghiate utilizzando una carta di credito che vi permette di ottenere miglia aeree o altri punti da sfruttare per i vostri prossimi viaggi.

 

 

Buoni regalo Amazon

Ok, forse non sarà l’idea più originale del mondo, ma credo abbia dei vantaggi per tutti, sia per chi deve fare il regalo sia per chi lo riceve. Il vantaggio per chi deve fare il regalo è molto semplice, non serve perderci tempo, pensare a cosa potrà piacere o meno e potrete inoltre decidere qualsiasi importo vogliate. Per chi lo riceve, be è libero di prendersi effettivamente ciò che gli serve o gli piace.

E’ un pò la versione 2.0 della “busta” che una volta i nonni o i genitori facevano ai nipoti e ai figli.

Naturalmente ci sono buoni regalo anche di altri store, ma visto che su Amazon si trova un pò di tutto, e un buono regalo viene fatto proprio per lasciare massima libertà a chi lo ricevere di spenderlo come desidera, credo valga la pena offirgli un’ampia scelta.

Certo è un regalo molto “impersonale”, però è fra i miei preferiti, quindi se mi dovete fare un regalo, piuttosto che la maglia del colore che non mi piace o il super mega attrezzo per cucina che fa tutto lui ma che io non userei… ricordatevelo, un bel buono regalo amazon e mi farete felice.

 

Pacchetto viaggio

Ce ne sono molti, e fra questi i più diffusi sono probabilmente gli Smartbox. Sono pacchetti prepagati (da voi che fate il regalo) che permettono di fare un mini viaggio, magari anche solo il soggiorno di una notte, in molte strutture convenzionate.

C’è un pò di tutto, da una semplice cena al soggiorno di una o due notti, anche in base alla cifra che si vuole spendere.

I pacchetti di questo genere lasciano molta libertà a chi li riceve sulla scelta di come usarli e chi li fa riesce a rimanere in una spesa abbastanza contenuta.

Poi naturalmente se volete spendere di più non ci sono problemi, o regalate più pacchetti viaggio “piccoli” oppure, vi accordate con un’agenzia di viaggi e al fortunato regalate un bel viaggio “serio”.

Anche in questo caso, se volete farlo a me, non c’è problema, basta eventualmente accordarci sulle date, se non volete fare una cosa completamente open, per il resto non ho problemi, lascio a voi la scelta della meta, vi ricordo solo che è un pò che sto cercando di organizzarmi 2/3 settimane fra Australia e Nuova Zelanda, se pagate voi vi assicuro che riceverete un bellissimo biglietto di ringraziamento 🙂

 

Poster del mondo da “grattare”

Un’altra idea che può essere simpatica, che tutto sommato costa poco anche se c’è forse il rischio che finisca in qualche cassetto, sono quelle mappe del mondo che permettono di “grattare” gli stati che si sono visitati.

Per un viaggiatore può essere una cosa carina da appendere in casa e uno stimolo per organizzare i prossimi viaggi.

Unica “controindicazione” sui poster da grattare, vi sconsiglio di regalare questi poster agli amici con cui solitamente andate in vacanza, se si fanno prendere dalla voglia di grattarlo tutto potreste essere “costretti” a fare un’infinità di viaggi spendendo un patrimonio e non avreste più i soldi per fare un regalo a me 🙂

 

Power Bank e adattatori universali

Rimanendo sempre su regali poco costosi, ma che trovo possano essere utili e apprezzati da chi è spesso fuori casa, sicuramente un power bank, una di quelle batterie portatili per ricaricare i propri apparecchi credo possa essere una buona idea.

Discorso analogo per gli adattatori universali da viaggio. Per chi non li conosce sono dei semplici adattatori che permettono di utilizzare le prese elettriche in ogni parte del mondo. E’ una cosa utile e, almeno nel mio caso, tendono sempre a sparire, quindi averne qualcuno in più non fa mai male.

 

Binocolo

Se volete regalare un buon binocolo da viaggio il prezzo inizia a salire, ma credo possa comunque essere un regalo molto apprezzato. Molti non lo usano, ma da quando me lo hanno regalato ho scoperto che effettivamente vale spesso la pena averlo nello zaino o nella borsa.

Deve però essere un binocolo di buona qualità e soprattutto poco ingombrante e leggero. Se è piccolo e pesa poco non vi darà fastidio e alla prossima escursione in montagna o in un viaggio on the road lo avrete con voi, se pesa 20 kg o si vede male perchè ha le lenti di plastica…. finirà in un cassetto o in un cassonetto.

 

Ebook Reader

Molti approfittano dei viaggi e delle vacanze per leggersi un buon libro. Non importa se siete in spiaggia, in attesa in un aeroporto o su un volo intercontinentale, probabilmente se vi piace la lettura, troverete un momento per leggere, quanto meno la guida turistica della zona dove state andando.

Molti dicono che il contatto con la carta sia impareggiabile, può essere anche vero non discuto, però personalmente da anni ormai uso un Kindle, mi trovo molto bene e soprattutto in viaggio ormai non ne farei più a meno. Non fosse altro per il fatto che in pochi centimetri e con pochi grammi posso portarmi la guida e tutti i libri che voglio, magari non li leggerò tutti, ma per quello che occupano non è un problema.

Oltre al Kindle, che è di Amazon, esistono altre marche che però non ho mai usato quindi non posso giudicare. Il primo Kindle l’ho acquistato quando ancora non era in vendita in Italia, e da allora non ho mai cambiato.

Trovo molto comodo poter in ogni momento accedere allo store Amazon per acquistare il libro che più mi interessa. Soprattutto quando l’acquisto lo posso pagare con i buoni regalo visti precedentemente o utilizzare il servizio Kindle unlimited.

 

Borse, zaini e valige

Ve lo garantisco, chi viaggia spesso ne ha sempre bisogno. Non importa se ce l’ha già, uno in più non fa mai male, magari è un pò più grande o un pò più piccolo, più o meno leggero di quello che ha già in casa ed è proprio quello che serve in quel determinato momento.

In questa categoria ci può stare di tutto e per qualsiasi budget. Fra le tante vi ricordo che esistono degli interessanti zaini da viaggio o borse se sono per una donna, con uno scomparto dedicato per attrezzatura fotografica o altro materiale elettronico.

Non serve prendere cose super professionali, se uno ha bisogno di uno zaino fotografico professionale probabilmente meglio che lasciate all’interessato la scelta, voi al 99% sbagliereste. Quelli che vi consiglio sono borse e zaini “generici”, comunque impermeabili, ma che hanno una o più zone imbottite e protette, nelle quali si può riporre una macchina fotografica, un tablet, un ebook reader o un binocolo.

Sulle valige poi potete sbizzarrirvi, ce ne sono per tutti i gusti e per tutte le tasche, ma un bel trolley, magari di quelli che rispettano le misure del bagaglio a mano, sarà sicuramente apprezzato.

 

Altre idee

Queste sono solo alcune idee generiche, naturalmente più conoscete una persona più potrete sapere qual’è il regalo più adatto da fargli e di cosa magari può avere bisogno.

Se cercate su internet sicuramente troverete molte pagine con molte più idee regalo per viaggiatori e non. Ammetto che arrivato a questo punto ho fatto anche io una ricerca, tanto per vedere se avevo dimenticato qualcosa che ritenevo comunque utile.

Ho visto un pò di tutto, e sinceramente una buona percentuale di quello che ho visto mi ha lasciato “stupito”.

Ho letto un pò di liste pensando “mi farebbe piacere ricevere quel regalo”? In molti casi la risposta è stata NO, sono cose che finirebbero nell’immondizia o quanto meno difficilmente utilizzerei.

La parte “spazzatura” naturalmente la tralascio, vi riporto invece alcune idee che ho “copiato”, ma che vi consiglio di prendere con le pinze e valutare molto bene se ne vale la pena.

In primo luogo perchè sono regali “difficili” da indovinare e probabilmente credo sia meglio se lasciate scegliere a chi lo riceverà. Ok potete farvi dire esattamente cosa vuole ma…. magari poi vi trovate fuori budget, per questo forse un buono regalo vi può aiutare, poi a lui decidere come spenderlo.

Mi riferisco in particolare a macchine fotografiche, telecamere, action cam, droni e simili. E’ un mondo molto ampio e “complicato” in cui si trova in difficoltà a scegliere anche la persona a cui interessa la cosa, figurarsi se è un regalo.

Macchine fotografiche, ma vale anche negli altri campi, ce ne sono di tutti i tipi, per tutte le esigenze e per tutte le tasche. E’ inutile che mi regaliate la reflex professionale con il set completo di 40 ottiche a focale fissa super luminose…. non sono un fotografo e non ho nessuna intenzione di girare con un camion di attrezzatura fotografica e una scorta (visti i costi).

Allo stesso tempo, se mi regalate la compatta da 100€ me ne faccio poco, rimarrà probabilmente nel cassetto perchè per foto “veloci” uso lo smartphone, se invece voglio fare foto migliori ho la mia bella reflex (con un paio di ottiche e basta), non mi porto in giro un altro peso tanto per fare.

Discorso analogo per action cam e droni, sono ottimi regali, se fatti alla persona giusta e “dimensionati” correttamente.

 

 

Giudica l'articolo
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 votes, average: 5,00 out of 5)


Loading...
Potrebbe interessarti anche:
American Express Viaggi

American Express Viaggi

Recentemente ho avuto modo di utilizzare il sito American Express Viaggi per prenotare una notte in hotel. Il sito, è... Leggi
La mia esperienza con AirAsia

La mia esperienza con AirAsia

Durante il nostro ultimo viaggio fra Thailandia e Cambogia ho avuto occasione di effettuare alcuni voli interni con AirAsia. Come probabilmente... Leggi
Google Maps offline? Si può fare!

Google Maps offline? Si può fare!

Prima di parlare di Google Maps offline, vorrei fare una piccola introduzione per spiegare la mia presenza qui. Seguo da... Leggi
Su quale programma Frequent Flyer accreditare le miglia?

Su quale programma Frequent Flyer accreditare le miglia?

Se come me siete iscritti a più programmi frequent flyer con varie compagnie delle diverse alleanze vi sarete trovati a... Leggi

Autore:

FFItalia

Lo staff di Frequent Flyer Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Più Letti