Del servizio offerto da alcune catene di hotel che vi permettono di soggiornare nelle loro strutture (vicino agli aeroporti) e poi lasciare  nei loro parcheggi la macchina per un periodo variabile ne ho già parlato in questo articolo.

Oggi volevo presentarvi il servizio “Park, Stay & Go” della catena IHG, disponibile presso molti hotel della catena situati vicino ai maggiori aeroporti europei (e non solo).

Il pacchetto prevede:

un pernottamento in hotel e fino a 15 giorni di parcheggio in uno dei nostri hotel strategicamente posizionati presso aeroporti, stazioni ferroviarie, attracchi e porti. Qualsiasi giorno di parcheggio aggiuntivo verrà addebitato in base alla tariffa applicabile.

e come detto copre la maggior parte dei paesi europei oltre agli aeroporti di Abu Dhabi e Dubai negli Emirati Arabi.

La tariffa per il parcheggio non è gratuita, varia a seconda della durata (1-4 giorni, 5-8 giorni o 9-15 giorni) e dell’aeroporto o stazione di vostro interesse, ma le tariffe sono molto interessanti.

Per verificare la zona di vostro interesse potete partire da questa pagina.

Dai per primo un giudizio sull'articolo
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (No Ratings Yet)


Loading...
Potrebbe interessarti anche:
Hotel Tonight – 20 euro di sconto

Hotel Tonight – 20 euro di sconto

Oggi volevo presentarvi HotelTonight.com,  un servizio interessante per prenotare alberghi “last minute” a prezzi vantaggiosi (fino al 70% di sconto).... Leggi
IHG promo Accelerate autunno 2016

IHG promo Accelerate autunno 2016

Il 31 agosto, come probabilmente saprete, è l’ultimo giorno utile per completare la “vecchia” promozione IHG Accelerate che era partita... Leggi
Fino al 30% di sconto per soggiorni presso IHG

Fino al 30% di sconto per soggiorni presso IHG

Alcuni mesi fa vi avevo segnalato la possibilità di ottenere sconti sui soggiorni IHG prenotando tramite Hertz. Ora è la... Leggi
Holiday Inn – Miami Beach

Holiday Inn – Miami Beach

L’Holiday Inn Miami Beach Oceanfront, si trova al 4333 della Collins Avenue, a Miami Beach e fa parte della catena... Leggi

Autore:

FFItalia

Lo staff di Frequent Flyer Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *