Ancora una volta KLM, si dimostra all’avanguardia, presentando Car-E, un piccolo assistente ai passeggeri progettato per facilitare gli spostamenti in aeroporto.

Di seguito vi riporto alcune informazioni che ho potuto reperire sul nuovo sistema che,  una volta superati i controlli di sicurezza,  aiuta i passeggeri a orientarsi e a liberarli dal bagaglio a mano.

Care-E è infatti in grado di trasportare fino a 38kg di peso, esegue la scansione della carta d’imbarco, carica i trolley e segue i passeggeri ovunque vogliano andare.

 

 

Il sistema intelligente è collegato in tempo reale con il database di arrivi e partenze ed è sempre informato su eventuali cambi di orario o di gate, guidando il passeggero verso l’imbarco giusto.

L’unità è fornita di sistema laser e misuratori di distanza a ultrasuoni per evitare collisioni e ostacoli, della mappatura dello scalo in cui opera, di una camera per scansionare le carte d’imbarco.

Per usarlo, non occorre sapere l’olandese o l’inglese: ogni rapporto col passeggero verrà svolto attraverso una serie di suoni non verbali famigliari a chiunque oltre a delle animazioni sul display Led 4K che è il “volto” di Car-E.

Car-E è in fase di sperimentazione negli scali di San Francisco a luglio e New York JFK ad agosto.

Dopo una prima fase demo KLM dovrebbe introdurre l’unità nei principali hub a partire dallo scalo Schiphol di Amsterdam.

 

 

 

Ammetto, la notizia mi ha incuriosito molto e mi sta facendo venir voglia di andare a New York per provare il Car-E.

Si ok, non solo per quello, New York è una città che amo molto e sulla lista delle possibili mete per un viaggio a breve. Però se alla fine decideremo di tornare a New York credo proprio che opterò per un volo KLM, la voglia di provare il gadget c’è 🙂

 

 

Giudica l'articolo
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3 votes, average: 4,67 out of 5)


Loading...
Potrebbe interessarti anche:
Concorso Hertz per vincere 1.000.000 di miglia Flying Blue

Concorso Hertz per vincere 1.000.000 di miglia Flying Blue

Interessante concorso Hertz. Noleggiando una macchina per almeno 3 giorni entro fine febbraio e inserendo il proprio codice Flying Blue si... Leggi
Air France: aumento del costo dei biglietti premio

Air France: aumento del costo dei biglietti premio

Gary Leff in un articolo di ieri sul sito viewfromthewing segnala come Air France abbia inaspettatamente aumentato del 25% il costo... Leggi
Flyingblue: quadruplo delle miglia e un concorso per vincere 80000 miglia

Flyingblue: quadruplo delle miglia e un concorso per vincere 80000 miglia

In questo periodo il gruppo AirFrance KLM sta proponendo vari concorsi in collaborazione con i partner per vincere miglia Flyingblue.... Leggi
KLM, prima compagnia aerea con account WhatsApp

KLM, prima compagnia aerea con account WhatsApp

KLM è la prima compagnia aerea ad avere un account ufficiale su WhatsApp. Il nuovo servizio è stato annunciato con... Leggi

Autore:

FFItalia

Lo staff di Frequent Flyer Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

La Quinta: chiusura del programma

La Quinta: chiusura del programma

In questi giorni ho ricevuto una mail dal programma La Quinta che mi ricorda (non lo sapevo) che, il programma… Leggi

Il programma Marriott Bonvoy

Il programma Marriott Bonvoy

Un ottimo modo di usare le miglia in scadenza di Etihad Guest

Un ottimo modo di usare le miglia in scadenza di Etihad Guest

100€ di sconto Emirates

100€ di sconto Emirates