Ancora una volta KLM, si dimostra all’avanguardia, presentando Car-E, un piccolo assistente ai passeggeri progettato per facilitare gli spostamenti in aeroporto.

Di seguito vi riporto alcune informazioni che ho potuto reperire sul nuovo sistema che,  una volta superati i controlli di sicurezza,  aiuta i passeggeri a orientarsi e a liberarli dal bagaglio a mano.

Care-E è infatti in grado di trasportare fino a 38kg di peso, esegue la scansione della carta d’imbarco, carica i trolley e segue i passeggeri ovunque vogliano andare.

 

 

Il sistema intelligente è collegato in tempo reale con il database di arrivi e partenze ed è sempre informato su eventuali cambi di orario o di gate, guidando il passeggero verso l’imbarco giusto.

L’unità è fornita di sistema laser e misuratori di distanza a ultrasuoni per evitare collisioni e ostacoli, della mappatura dello scalo in cui opera, di una camera per scansionare le carte d’imbarco.

Per usarlo, non occorre sapere l’olandese o l’inglese: ogni rapporto col passeggero verrà svolto attraverso una serie di suoni non verbali famigliari a chiunque oltre a delle animazioni sul display Led 4K che è il “volto” di Car-E.

Car-E è in fase di sperimentazione negli scali di San Francisco a luglio e New York JFK ad agosto.

Dopo una prima fase demo KLM dovrebbe introdurre l’unità nei principali hub a partire dallo scalo Schiphol di Amsterdam.

 

 

 

Ammetto, la notizia mi ha incuriosito molto e mi sta facendo venir voglia di andare a New York per provare il Car-E.

Si ok, non solo per quello, New York è una città che amo molto e sulla lista delle possibili mete per un viaggio a breve. Però se alla fine decideremo di tornare a New York credo proprio che opterò per un volo KLM, la voglia di provare il gadget c’è 🙂

 

 

Giudica l'articolo
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3 votes, average: 4,67 out of 5)


Loading...
Potrebbe interessarti anche:
Coronavirus e Compagnie aeree: le politiche per cambiare o cancellare un volo

Coronavirus e Compagnie aeree: le politiche per cambiare o cancellare un volo

Viaggiare in questo periodo di pandemia dovuta la coronavirus è, nel migliore dei casi, sconsigliato, se non addirittura vietato o... Leggi
Air France-KLM, Delta Air Lines e Virgin Atlantic firmano l’accordo per la partnership transatlantica

Air France-KLM, Delta Air Lines e Virgin Atlantic firmano l’accordo per la partnership transatlantica

Con un comunicato stampa del 15 maggio le compagnie aeree Air France-KLM, Delta e Virgin Atlantic hanno reso noto la... Leggi

Freddies Awards 2015

Da pochi giorni si sono concluse le votazioni per i Freddies Awards 2015. Per le americhe i vincitori come programma... Leggi
12000 miglia Flyingblue gratis

12000 miglia Flyingblue gratis

Il noto portale di prenotazione hotel PointsHound ha una nuova, interessantissima, offerta per i clienti flyingblue. Prenotando un soggiorno di almeno... Leggi

Autore:

FFItalia

Lo staff di Frequent Flyer Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Guadagnare miglia Alitalia senza volare: guida 2021

Guadagnare miglia Alitalia senza volare: guida 2021

Siamo all’inizio del 2021 e pur sperando che la situazione vada via via migliorando nei prossimi mesi non si può… Leggi

IHG punti bonus

IHG punti bonus

Amex rimodula i premi Membership Rewards

Amex rimodula i premi Membership Rewards

American Airlines miglia gratis

American Airlines miglia gratis