In questi giorni sto organizzando un nuovo viaggio negli Stati Uniti per il prossimo mese, e per una serie di motivi ho deciso di volare con Lufthansa.

Il primo dei motivi che mi ha spinto ha scegliere la compagnia tedesca è la possibilità di avere un volo diretto su Denver (Colorado).

Il volo in questione ammetto parte da Monaco di Baviera, ma nel mio caso, raggiungere in macchina Milano, Venezia o Monaco poco cambia, quindi, almeno per questa volta ho optato per un volo diretto. La nostra trasferta negli USA è breve, per cui non volevo perdere tempo con scali in giro per aeroporti.

Attualmente c’è poi un’interessante promozione Lufthansa per gli iscritti al programma miles & more, che permette di ottenere il 150% delle miglia, quindi è un peccato non approfittarne.

Inoltre è da un pò di tempo che ho la curiosità  di provare i servizi a bordo degli Airbus A350 di Lufthansa e visto che questo volo è operato proprio con quel tipo di aereo… perchè non cogliere l’occasione al volo.

Presa la decisione sul volo non ci è rimasto che effettuare la prenotazione, in Economy base ad un prezzo molto interessante. La categoria del biglietto è una delle più basse (T) ma non ci sono grosse differenze rispetto agli altri biglietti in economy.

Una delle principali differenze probabilmente è nella quantità di miglia che si ottengono, in classe T sono solo il 25%, decisamente poco, ma visto che Miles & More non è fra i miei principali programmi frequent flyer preferisco risparmiare il più possibile sul prezzo del  biglietto.

 

La scelta del posto

Effettuata la prenotazione la prima cosa che ho scoperto (ok ammetto è tanto che non viaggio con Lufthansa) è che, per chi prenota la classe economy, la scelta del posto è a pagamento, se effettuata prima del check-in.

Va be, non è la fine del mondo, una cosa simile mi era capitata con Emirates, questa volta almeno sono solo due voli.

La procedura è molto semplice, si accede alla propria prenotazione e si sceglie la voce “prenotazione del posto”.

Nella schermata che vi compare potrete, sulla mappa dell’aereo, scegliere i posti desiderati.

In economy avrete tre opzioni, tutte e tre a pagamento:

  • posto standard (35€)
  • posto preferenziale (non ricordo se l’importo era 50€ o 75€)
  • posto con maggiore spazio per le gambe (100€)

I posti preferenziali sono quelli delle prime file dell’economy, sono in tutto e per tutto uguali agli altri posti economy se non che, essendo davanti vi permettono di uscire prima dall’aereo.

I posti con maggior spazio invece sono più interessanti, sono posizionati vicino alle uscite o nella prima fila e appunto, offrono più spazio per le gambe, cosa che su un volo di circa 10 ore non fa mai male.

I costi naturalmente sono a persona e a tratta.

I bagagli

Volando con Lufthansa in Economy, sui voli intercontinentali avrete la possibilità di portare in stiva 1 bagaglio di massimo 23 KG e delle dimensioni di 158cm

 

Se doveste avere bisogno di più bagagli potete portarne un secondo aggiuntivo al costo di 90€

Per noi non è un problema, siamo abituati a viaggiare leggeri ed ammetto che l’unico dubbio che abbiamo al momento è se portare un unico bagaglio (in due).

 

Upgrade

Completata la prenotazione ho voluto curiosare un pò sulle possibilità e sui costi relativi all’upgrade.

Prima di vedere le cifre una precisazione, per il volo di andata, rispetto alla tariffa che abbiamo pagato noi il volo in premium economy sarebbe costato circa 300€ in più (a testa), mentre per la business ci volevano circa 800€ in più.

Tornando alle possibilità di upgrade, come probabilmente sapete Lufthansa ha vari modi per richiedere l’upgrade.

La prima possibilità è quella di effettuare un upgrade a pagamento, pagando in contanti o in miglia. Non avendo sufficienti miglia a disposizione ho potuto controllare solo il costo per l’upgrade “in contanti”.

 

Le cifre come potete vedere rispecchiano le differenze di prezzo che c’erano in fase di prenotazione.  Con questo sistema comunque l’upgrade è garantito, non appena effettuerete il pagamento.

La seconda opzione offerta da Lufthansa è quella di fare un’offerta, indicando cioè quanto sareste disposti a spendere per avere l’upgrade. L’offerta non vi garantisce automaticamente l’upgrade, sarà solo pochi giorni prima del volo che le varie offerte verranno prese in considerazione dalla compagnia e in base ai posti liberi saranno accettate.

Naturalmente verranno accettate prima le offerte più alte. E’ praticamente un’asta legata alla disponibilità di posti.

Attenzione se volete partecipare all’offerta. Entrando nella pagina dedicata, sempre tramite la vostra prenotazione vi verrà proposta automaticamente una cifra.

Nel mio le cifre proposte erano 290€ per la premium economy e 810€ per la business.

 

 

Come abbiamo visto sopra però pagare per la certezza dell’upgrade ha un costo di 300 o 800€, non ha quindi senso fare un’offerta, con il rischio di non avere l’upgrade, per solo 10€ in meno, sulla premium economy, e ancora meno offrire 10€ in più per la business.

Per fortuna è comunque possibile, muovendo il cursore, abbassare l’offerta che si intende proporre a Lufthansa per avere l’upgrade di classe.

Le cifre minime possibili sono comunque abbastanza alte.

 

L’offerta minima per passare alla premium economy è infatti di 210€, mentre per passare alla business class ce ne vogliono almeno 690€.

ATTENZIONE, le cifre sono da intendersi per passeggero e per tratta. Potete scegliere le tratte per le quali effettuare un’offerta per l’upgrade, ma va comunque fatto per tutti i passeggeri compresi nella prenotazione. Non è possibile spezzarle.

Vi ricordo inoltre che ho prenotato una delle tariffe (T) più basse offerte da Lufthansa, probabilmente con tariffe più alte la quota minima per l’offerta scende. Ma forse ha poco senso pagare una classe di biglietto economy più alta per poi sperare in un’asta più bassa.

Per questa volta il viaggio credo lo faremo in Economy, è un volo lungo, ma almeno sarà fatto con gli A350, che da molti sono considerati i migliori aerei soprattutto in questa classe.

 

Visitare Monaco

Se come me decidete di partire/arrivare all’aeroporto di Monaco, o semplicemente fate uno stopover in questo aeroporto e volete approfittarne per visitare la città di Monaco o la Baviera e cercate qualche ispirazione su cosa vedere vi consiglio di guardare il sito Monaco di Baviera, pieno di informazioni interessanti.

 

Update: dopo aver effettuato il volo posso dire che la scelta di volare con Lufthansa è stata sicuramente positiva. Per tutti i dettagli vi rimando all’articolo dedicato alla recensione sull’economy class di Lufthansa.

 

 

Giudica l'articolo
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (5 votes, average: 4,80 out of 5)


Loading...
Potrebbe interessarti anche:
Unicredit – Miles & More – Hilton

Unicredit – Miles & More – Hilton

Ricordo a tutti gli interessati che fino a fine aprile è possibile richiedere le carte di credito emesse da Unicredit... Leggi
Su quale programma Frequent Flyer accreditare le miglia?

Su quale programma Frequent Flyer accreditare le miglia?

Se come me siete iscritti a più programmi frequent flyer con varie compagnie delle diverse alleanze vi sarete trovati a... Leggi
Turkish 10000 miglia con Kaligo

Turkish 10000 miglia con Kaligo

Nuova promozione Turkish Airlines che permette a tutti i clienti Miles & Smiles di ottenere 10.000 miglia bonus  prenotando hotel... Leggi
Recensione Lufthansa economy class: la nostra esperienza sull’A350

Recensione Lufthansa economy class: la nostra esperienza sull’A350

Recentemente ho avuto modo di provare l’economy class sull’A350 di Lufthansa. L’Airbus A350-900 devo ammettere che è proprio un bellissimo... Leggi

Autore:

FFItalia

Lo staff di Frequent Flyer Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Più Letti