Home » Carte di Credito » Payback: scadenza punti e un nuovo partner
Foto Death Valley (© ffitalia)

Payback: scadenza punti e un nuovo partner

Per tutti i clienti Payback segnalo che la raccolta punti scade il 30 gennaio 2017 e si avrà tempo fino al 28 febbraio 2017 per utilizzare i punti accumulati.

Non è chiaro se poi i punti non utilizzati verranno portati sul nuovo programma, come fanno molte società o se verranno annullati, vi consiglio quindi di accumulare più punti possibile in questo ultimo periodo e poi convertirli, ad esempio in miglia Alitalia, oppure utilizzarli nel modo che preferite.

Per chi vuole sfruttare questi ultimi mesi per accumulare più punti segnalo che da alcuni giorni è attivo un nuovo partner.

hertz-payback

Ora è infatti possibile effettuare noleggi con Hertz ed accumulare punti PayBack, oltre ad ottenere uno sconto fino al 25% sulla miglior tariffa.

In particolare è possibile ottenere:

  • 4 punti per ogni euro speso in Italia (tariffe prepagate e non) e all’estero (solo tariffe prepagate), senza codici sconto CDP o con codici sconto CDP PAYBACKITALIA
  • 2 punti per ogni euro speso in Italia (tariffe prepagate e non) e all’estero (solo tariffe prepagate), con tutti i codici sconto CDP

Tutti i dettagli sulla pagina del nuovo partner Payback

 

Lo staff di Frequent Flyer Italia