I due siti fondamentali per prenotare un hotel “segreto” sono Hotwire e Priceline.

Entrambi si basano su un principio molto semplice, prenotare un hotel di una certa categoria avente alcune caratteristiche che cambiano da hotel a hotel (colazione compresa, parcheggio gratis, wi-fi gratuito, ristorante, business center, etc.) in una specifica località (o in caso di grande città in un’area particolare).

Queste prenotazioni hanno il vantaggio del risparmio e lo svantaggio della non rimborsabilità (oltre al fatto che si debba soggiornare in un albergo non voluto).

Gli hotel segreti di Priceline si trovano nella sezione “Express Deals”, mentre quelli di Hotwire si trovano nella sezione “Hot Rate”.

 

Hotwire

In molti casi, perdendo un po’ o parecchio tempo, si può trovare l’hotel segreto andandolo a cercare nella parte degli hotel normali e vedere se ha le caratteristiche dell’hotel segreto (in Hotwire per vedere gli hotel non segreti si deve selezionare come valuta il dollaro americano, altrimenti si vedono solo gli alberghi segreti).

In Hotwire i fattori da prendere in considerazione sono ovviamente la mappa dove si trova l’hotel segreto, la sua categoria, la valutazione su tripadvisor e la presenza di determinate amenities.

 

Priceline

In Priceline invece si guarda soprattutto la mappa, la sua categoria, la valutazione su Priceline e il prezzo. In genere il prezzo dell’hotel segreto indica anche il prezzo di partenza dell’hotel (con magari una differenza di un euro/dollaro in più o in meno).

Acquista su Amazon

Scoprire l’hotel

Tra i siti dove si parla di hotel segreti e dove ci sono elenchi più o meno aggiornati di hotel segreti consiglio Betterbidding.

Inutile dire che ci vuole un po’ di pratica sul campo e poi c’è la quasi certezza di indovinare l’hotel segreto (anche se questo non sempre è possibile). Inoltre anche chi non vuole perdere tempo a trovare quale sia l’hotel segreto può utilizzare questo sistema per risparmiare un po’ scegliendo un hotel che abbia buoni giudizi e si trovi in una particolare area della città.

Quanto si risparmia

Un dettaglio non trascurabile, il risparmio in genere c’è (soprattutto scegliendo una grande città) però non vale per tutti gli hotel e tutte le destinazioni. Ovvero si può risparmiare fino al 60% però in alcuni casi non si risparmia niente!

Una cosa da tener presente è il fatto che i prezzi cambiano (ovvero questi siti tracciano gli IP da cui partono le richieste) da un PC a un altro e che di tanto in tanto entrambi questi siti offrono ulteriori sconti che sono validi in genere solo per 24 ore. Priceline inoltre alla fine di un soggiorno offre un coupon del 10 % per un altro acquisto fatto entro una certa data (mi sembra circa 30 giorni dopo il soggiorno effettuato).

 

Conclusioni

Per finire vale la pena di dire che Priceline è la società a cui appartengono Booking.com, Kayak, Agoda, Rentalcars e OpenTable, Hotwire fa invece parte del gruppo Expedia che oltre a Expedia e Hotwire include Hotel.com, Orbitz, Trivago, HomeAway, CarRentals, Venere e altre compagnie minori.

Quindi entrambi hanno le spalle ben coperte e sono siti molto affidabili.

Se provate o avete già utilizzato i due servizi fateci sapere come vi siete trovati, e naturalmente, se conoscete altri portali simili, non esitate a segnalarli nei commenti.

Dai per primo un giudizio sull'articolo
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (No Ratings Yet)


Loading...
Potrebbe interessarti anche:
Miglia bonus prenotando hotel: le offerte per nuovi clienti

Miglia bonus prenotando hotel: le offerte per nuovi clienti

In vari articoli ho segnalato la possibilità di ottenere miglia sui vari programmi frequent flyer prenotando pernottamenti in hotel tramite... Leggi
Promozioni Rocketmiles: una precisazione

Promozioni Rocketmiles: una precisazione

In questi giorni ho avuto uno scambio di mail con un utente che mi segnalava dei problemi/dubbi sulle varie promozioni... Leggi
Kaligo fino a 20000 Asia Miles Bonus

Kaligo fino a 20000 Asia Miles Bonus

Ottima promozione Kaligo per i clienti Asia Miles di Cathay Pacific. Effettuando delle prenotazioni di hotel con Kaligo entro l’8 Aprile... Leggi
HotelTonight arriva in Australia

HotelTonight arriva in Australia

E’ di questi giorni la notizia che finalmente HotelTonight ha attivato le prime convenzioni anche in Australia. Per ora gli... Leggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Più Letti