Home » Frequent Flyer » Recensione: American Express Centurion lounge – MIAMI
American Express Centurion lounge a MIA (© Ale)

Recensione: American Express Centurion lounge – MIAMI

Situata al quarto piano del terminal D, vicino al gate D12, dell’aeroporto internazionale di Miami, con accesso tramite ascensore o scale, possono accedervi i titolari di carta American Express platino (non Alitalia).

Ha il classico stile delle sale Centurion: crescent-shaped, disposta a semiluna, convessa e con vista sulla pista, suddivisa in una zona tipo salotto, con ampio tavolo comune tipo scrivania, una zona bar ed una caffetteria, con posti a sedere sia singoli, in poltrone di varia foggia, che in divani o nei tavolini.

 

American Express Centurion lounge a MIA (© Ale)
American Express Centurion lounge a MIA (© Ale)

 

I pasti sono creati da un chef scelto dalla Amex che utilizza per i piatti prodotti tipici della regione in cui la lounge è situata, e variano nel corso della giornata.

Acquista su Amazon

A colazione ci sono comunque scelte sia calde che fredde e un ottimo caffè, anche espresso, da una macchina Franke.

 

American Express Centurion lounge a MIA (© Ale)
American Express Centurion lounge a MIA (© Ale)

 

Può essere molto affollata, specie nelle ore di punta, e il fatto che le toilette, peraltro molto pulite, siano solo due può creare qualche problema.

 

American Express Centurion lounge a MIA (© Ale)
American Express Centurion lounge a MIA (© Ale)

 

American Express Centurion lounge a MIA (© Ale)
American Express Centurion lounge a MIA (© Ale)

 

American Express Centurion lounge a MIA (© Ale)
American Express Centurion lounge a MIA (© Ale)

 

American Express Centurion lounge a MIA (© Ale)
American Express Centurion lounge a MIA (© Ale)

 

 

ultima modifica: 2017-09-12T14:06:46+00:00
di Ale

Mi piace viaggiare