Amex Centurion Lounge

La Centurion Lounge dell’American Express a Filadelfia si trova all’inizio dell’ala A-West dell’aeroporto, da cui partono la maggior parte dei voli internazionali.
Possono accedervi i possessori di alcune carte Amex, e portare un ospite.

Come spesso capita alle sale Centurion, i criteri di ammissione fanno si che la sala sia molto affollata, al punto di avere difficoltà a trovare un posto a sedere, anche perché alcuni tavoli sono sempre riservati ai titolari di carta Centurion (la cosiddetta Amex black).

 

Centurion Lounge - Filadelfia - interni (© Ale)

Centurion Lounge – Filadelfia – interni (© Ale)

 

I servizi e l’ambiente in genere però valgono la visita: il cibo, i cocktail del bar, i servizi (spesso con spa) sono all’altezza, e PHL non fa eccezione.

 

Centurion Lounge - Filadelfia - buffet (© Ale)

Centurion Lounge – Filadelfia – buffet (© Ale)

I servizi igienici sono forse sottodimensionati per la mole di traffico.  Docce disponibili, da richiedere sl personale l’apertura della porta e il kit relativo.

Sono inoltre presenti una sala per i bimbi, una zona business con scrivania da lavoro e stampante, e -udite, udite- una ‘phone room’ dove stare al telefono senza disturbare gli altri ospiti con i dettagli della propria, non richiesta, conversazione.

Un’idea per le sale Alitalia? 🙂

 

American Airlines Admirals Club

L’Admirals Club dell’American Airlines, si trova nella ala A-west dell’aeroporto, quella dedicata alla maggior parte dei voli internazionali.

 

Admirals Club - Filadelfia - interni (© Ale)

Admirals Club – Filadelfia – interni (© Ale)

 

Questa sala è localizzata però al livello 2, a differenza della Amex lounge e della sala BA che si trovano al livello 1.

La sala è ampia, tranquilla, ed è dotata del servizio di First Dining su invito (per passeggeri in classe First su AA, in pochi e limitati voli) e dell’innovativo guacamole bar, a disposizione in alcune ore della giornata: in sostanza un addetto prepara una salsa guacamole a partire dall’avocado e aggiungendo ingredienti a richiesta tra quelli disponibili, da gustare con tacia, chips, i tipici nachos, ed un cocktail self serve dal bar a disposizione.

 

Admirals Club - Filadelfia - bar (© Ale)

Admirals Club – Filadelfia – bar (© Ale)

 

Nelle ore del mattino (guacamole bar quindi chiuso) in qualche lounge è disponibile un servizio di colazione à la carte, ma non ho avuto modo di provarlo.

 

Admirals Club - Filadelfia - interni (© Ale)

Admirals Club – Filadelfia – interni (© Ale)

Per il resto una lounge grande, tranquilla, confortevole, come si conviene a una sala di un legacy carrier degli USA in un hub della compagnia stessa.

Admirals Club - Filadelfia - interni (© Ale)

Admirals Club – Filadelfia – interni (© Ale)

 

Admirals Club - Filadelfia - interni (© Ale)

Admirals Club – Filadelfia – interni (© Ale)

 

British Airways Lounge

La BA lounge si trova nell’ala A-west dell’aeroporto internazionale di Filadelfia, a poca distanza dalla sala Amex Centurion.

 

British Airways Lounge - Filadelfia - ingresso (© Ale)

British Airways Lounge – Filadelfia – ingresso (© Ale)

 

L’accesso, oltre che per i passeggeri in business o first con BA, segue le regole delle sale dell’alleanza OneWorld.

 

British Airways Lounge - Filadelfia - interni (© Ale)

British Airways Lounge – Filadelfia – interni (© Ale)

All’interno un ambiente tranquillo, con luci soffuse, poca gente e quindi poco rumore.

 

British Airways Lounge - Filadelfia - buffet (© Ale)

British Airways Lounge – Filadelfia – buffet (© Ale)

Oltre ad una zona business, una parte con varie poltrone e sedie dove poter cenare, tramite l’offerta del buffet caldo/freddo (presente anche il sushi) e un bar self service.

 

British Airways Lounge - Filadelfia - bar (© Ale)

British Airways Lounge – Filadelfia – bar (© Ale)

 

Non ho assaggiato niente in quanto già sazio dalle buone pietanze della sala Amex Centurion, comunque la scelta e la qualità sembravano accettabili.

 

British Airways Lounge - Filadelfia - interni (© Ale)

British Airways Lounge – Filadelfia – interni (© Ale)

 

British Airways Lounge - Filadelfia - bagno (© Ale)

British Airways Lounge – Filadelfia – bagno (© Ale)

 

 

Giudica l'articolo
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 votes, average: 4,50 out of 5)


Loading...
Potrebbe interessarti anche:
Vueling card: la carta di credito Visa per raccogliere Avios

Vueling card: la carta di credito Visa per raccogliere Avios

Come molti di voi sicuramente sapranno, uno dei modi migliori per ottenere miglia su un programma frequent flyer senza dover... Leggi
Emirates super offerte per New York

Emirates super offerte per New York

Nuova offerta Emirates per volare da Milano a New York a partire da 379€ a coppia. La promozione “Companion per... Leggi
Iberia Card: due nuove carte di credito per ottenere Avios

Iberia Card: due nuove carte di credito per ottenere Avios

Interessanti novità per gli interessati ad ottenere Avios utilizzando le carte di credito. Il gruppo Agos infatti aumenta l’offerta di... Leggi
Rocketmiles miglia aeree prenotando hotel

Rocketmiles miglia aeree prenotando hotel

Introduzione: cos’è e a cosa serve Rocketmiles Rocketmiles è un portale internet dove è possibile prenotare hotel in tutto il... Leggi

Autore:

Ale

Mi piace viaggiare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

La Quinta: chiusura del programma

La Quinta: chiusura del programma

In questi giorni ho ricevuto una mail dal programma La Quinta che mi ricorda (non lo sapevo) che, il programma… Leggi

Il programma Marriott Bonvoy

Il programma Marriott Bonvoy

Un ottimo modo di usare le miglia in scadenza di Etihad Guest

Un ottimo modo di usare le miglia in scadenza di Etihad Guest

100€ di sconto Emirates

100€ di sconto Emirates